Traiettorie di Futuro per “#talenti da coltivare”: i primi attestati per giovani imprenditori agricoli

23 Ottobre 2019
Traiettorie di Futuro per “#talenti da coltivare”: i primi attestati per giovani imprenditori agricoli

Si è conclusa con la visita studio alla Maccarese spa, azienda di eccellenza agro-zootecnica del litorale laziale, la prima edizione di Traiettorie di Futuro.

L’iniziativa formativa realizzata da INIPA Coldiretti Education e promossa da ISMEA, ha coinvolto 24 giovani imprenditori agricoli, in incontri altamente specializzati nelle aree di sviluppo competitivo più rilevanti per l’imprenditoria agricola.

Attraverso il confronto con modelli imprenditoriali innovativi e di successo, le giornate formative hanno trasmesso ai partecipanti saperi, capacità e competenze per interpretare al meglio il concetto di innovazione in agricoltura e valorizzare la loro propensione allo spirito di impresa.

Nella edizione riservata al Centro Italia, dopo tre giorni con esperti delle principali filiere agroalimentari, condivisione di testimonianze imprenditoriali e analisi di casi studio, i partecipanti si sono confrontati in laboratori di co-progettazione dell’innovazione.

Dai tavoli di lavoro, sono scaturite alcune idee innovative, quali piattaforme on line per la consegna prodotti agricoli con inclusione sociale di soggetti svantaggiati, un packaging sostenibile a base di canapa, modalità di raccolta e messa a disposizione di scarti per il riuso e riciclo…Traiettorie di futuro, che hanno permesso ai ragazzi di allenarsi nella valutazione di coerenza dell’idea e nella verifica di applicabilità e di efficacia dell’innovazione rispetto alle proprie realtà imprenditoriali/territoriali.

La fase di action learning ha raggiunto la sua massima espressione nella giornata di visita aziendale a Maccarese: un’occasione sia di confronto e riflessione sul passato, presente e futuro dell’agricoltura, grazie al racconto del Direttore, Claudio Destro, di una realtà aziendale fortemente radicata nel territorio e nella storia italiana, sia di apprendimento tecnico sotto la guida attenta del veterinario e tutor aziendale Luca Alessi.

Nelle prossime settimane altri giovani imprenditori agricoli, – già selezionati la scorsa estate attraverso un bando specifico, – saranno coinvolti nelle altre 4 edizioni territoriali di Bologna, Milano, Napoli e Cosenza.


 

 


 

 

Continuando con l'utilizzo del sito, accetti l'utilizzo dei cookies. Approfondisci

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi