ARTICOLO | Economia

Recovery: dall’agricoltura progetti cantierabili

30 Dicembre 2020
Recovery: dall’agricoltura progetti cantierabili

Per cogliere una opportunità unica abbiamo elaborato e proposto per tempo progetti concreti immediatamente cantierabili per l’agroalimentare con una decisa svolta verso la rivoluzione verde, la transizione ecologica e il digitale in grado di offrire un milione di posti di lavoro green entro i prossimi 10 anni.

E’ quanto afferma il Presidente della Coldiretti Ettore Prandini che invita a non trascurare nel recovery plan e potenzialità che vengono dall’agricoltura per colmare i ritardi accumulati. Digitalizzazione delle campagne, foreste urbane per mitigare l’inquinamento in città, invasi nelle aree interne per risparmiare l’acqua, chimica verde e bioenergie per contrastare i cambiamenti climatici ed interventi specifici nei settori deficitari ed in difficoltà dai cereali all’allevamento, dalla quarta gamma  fino all’olio di oliva sono – sottolinea Prandini – alcuni dei progetti strategici elaborati dalla Coldiretti insieme a Filiera Italia per la crescita sostenibile a beneficio del sistema Paese.

Bisogna ripartire dai nostri punti di forza e l’Italia – conclude Prandini – è prima in Europa per qualità e sicurezza dell’alimentazione dove è possibile investire per dimezzare la dipendenza alimentare dall’estero nei prossimi 10 anni.

COLDIRETTI – 335 8245417 – 06 4682487 – relazioniesterne@coldiretti.it 

Continuando con l'utilizzo del sito, accetti l'utilizzo dei cookies. Approfondisci

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi