ARTICOLO | Economia

Maltempo, black out nelle stalle terremotate

18 dicembre 2018
Maltempo, black out nelle stalle terremotate

Il black out elettrico manda in tilt aziende agricole e stalle nelle aree terremotate che hanno bisogno dell’elettricità per la conservazione degli alimenti, la mungitura degli animali e il funzionamento delle linee di distribuzione. E’ l’allarme lanciato dalla Coldiretti sulla sospensione dell’energia elettrica a causa di guasti alla rete provocati dalla neve nelle campagne di San Severino marche nell’area del cratere.

Una situazione che – denuncia la Coldiretti – perdura da quasi due giorni e che aggrava le difficoltà di chi è costretto a fare i conti con l’emergenza post sisma. Nelle stalle si deve ricorrere alla mungitura a mano di mucche e pecore ma non funzionano le celle di refrigerazione e si rischia di perdere la produzione di latte e formaggi. Per favorire le consegne i trattori degli agricoltori della Coldiretti sono stati mobilitati come spalaneve per pulire le strade e come spandiconcime per la distribuzione del sale contro il pericolo del gelo.

Occorre fare presto – conclude la Coldiretti – per tornare alla normalità e consentire le vendite per le feste di natale in una situazione in cui lo spopolamento ha provocato il crollo del mercato e messo a rischio la sopravvivenza delle aziende.

 

COLDIRETTI – 335 8245417 – 06 4682487 – relazioniesterne@coldiretti.it

Continuando con l'utilizzo del sito, accetti l'utilizzo dei cookies. Approfondisci

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi