Florovivaismo: cresce il valore dell’export, ma restano gli ostacoli

12 settembre 2017
Florovivaismo: cresce il valore dell’export, ma restano gli ostacoli

Sono positivi i dati relativi al valore delle esportazioni di prodotti florovivaistici nei primi tre mesi del 2017, passati da 285,9 milioni di euro dello stesso periodo del 2016, ad oltre 329 milioni di euro. Non così positiva è la crescita dei quantitativi, che passano da 203 a 209 milioni di kg.

Purtroppo la crescita è frenata da alcune problematiche di ordine fitosanitario, con destinazioni interessanti che sono state ostacolate da chiusure o restrizioni decise unilateralmente da alcuni paesi con grave pregiudizio per le nostre esportazioni. Ci sono alcuni dossier che ancora preoccupano il settore florovivaistico e la cui risoluzione potrebbe rilanciare le nostre esportazioni in paesi come la Turchia e l’area del Maghreb in generale.